Scopriamo insieme come possiamo proteggere le identità delle nostre nazioni e città.

Il patrimonio culturale e storico di una città si riflette nell’importanza dei suoi edifici storici. In effetti, i monumenti e gli edifici iconici possono definire una città, o anche un Paese. Basta pensare alla Torre Eiffel di Parigi, al Colosseo di Roma, al Cremlino di Mosca o alla Statua della Libertà di New York. Alcuni monumenti trascendono qualsiasi città e diventano emblematici per un’intera nazione, come le piramidi di Giza o la Grande Muraglia della Cina. Questi comuni attirano centinaia di migliaia di visitatori e il loro valore per le economie e le identità nazionali non può essere sopravvalutato. È quindi essenziale garantire che questi monumenti siano conservati nelle migliori condizioni possibili, il che richiede i sistemi di monitoraggio più avanzati. Next Industries fornisce tali soluzioni con una gamma all’avanguardia di data logger, gateway e sensori.

Il cambiamento di antichi monumenti

Chiaramente è imperativo proteggere questi beni unici e inestimabili e, per fortuna, l’Internet delle Cose (iot) ci offre nuove opportunità per farlo in modo più efficace che mai. Alcune di queste strutture, come il Colosseo o la Grande Piramide, possono essere state in piedi per migliaia di anni, portandoci a credere che siano quasi indistruttibili. Purtroppo non è questo il caso. I cambiamenti nell’inquinamento atmosferico possono avere un effetto drammatico su tali edifici, mentre anche i cambiamenti climatici, come l’aumento delle precipitazioni o le temperature elevate, possono avere un impatto negativo nel tempo. L’uso di sensori per monitorare questi fattori può fornire un quadro dettagliato dell’ambiente che la struttura sta vivendo e quindi identificare i problemi prima che causino danni.

Monitorare l’impatto moderno

Nel caso di molte di queste strutture, l’ambiente circostante è cambiato oltre ogni riconoscimento dal momento della loro costruzione. Questo di per sé può causare gravi problemi. Lo scavo intorno alla struttura per costruire edifici e strade può causare cedimenti, mentre le vibrazioni causate dal traffico intenso possono anche causare problemi. L’installazione di sensori come gli inclinometri può identificare eventuali impatti, consentendo di agire prima che si verifichi un danno. Mentre i monumenti antichi sono costruiti dalla pietra, le strutture più moderne possono utilizzare altri materiali. La Statua della Libertà e la Torre Eiffel sono due esempi. Queste strutture metalliche possono soffrire di corrosione, che potrebbe eventualmente influenzare la stabilità delle strutture. Il monitoraggio del tessuto di questi monumenti iconici ci permette di preservarli ben oltre la loro vita abituale e di proteggerli per le generazioni future. 

Maneggiando i beni del nostro patrimonio culturale

Chiaramente, la tecnologia moderna ha un ruolo importante da svolgere nella protezione del nostro patrimonio culturale e storico e le Next Industries sono al centro di queste innovazioni. I nostri sensori sono compatti, wireless, a bassa potenza e robusti, in grado di funzionare sia in ambienti interni che esterni. Sono discreti e non invasivi, quindi ideali per l’uso negli ambienti più sensibili. Fondata nel 2014, siamo una giovane azienda dedicata alla tutela dei nostri beni più antichi. Si prega di rivedere le nostre soluzioni e le pagine di applicazioni per alcuni casi di studio sulle nostre attività in questo settore.